🐺 “Al lupo, al lupo!” 🐺
C’è una vecchia storia di Pierino che urlava “al lupo” per divertimento, mettendo in allarme il villaggio, finché un giorno il lupo venne davvero. La morale? Anche il più disonesto dei personaggi può avere ragione una volta.

Questa storia mi ricorda molto gli “esperti” che continuano a predire il crollo imminente dei mercati finanziari. Ogni tanto, sembra che qualcuno passi il proprio tempo a gridare “i mercati crolleranno”, come se fosse un mantra da ripetere ad oltranza.

Eppure, guardate bene, ogni tanto accade. I mercati hanno i loro alti e bassi, le loro crisi e le loro riprese. Ma il fatto che qualcuno abbia predetto un crollo non significa necessariamente che fosse un vero esperto. Come nel caso di Pierino, potrebbe essere stata solo fortuna.

Continuare a ripetere che i mercati crolleranno non rende automaticamente chi lo dice un visionario finanziario. È come giocare al lotto e urlare poi “avevo ragione!” quando si vince. La vera maestria sta nel comprendere i mercati, analizzarli in modo approfondito e prendere decisioni informate, non nel lanciare previsioni sensazionalistiche.

Quindi, la prossima volta che sentirete qualcuno gridare “i mercati crolleranno”, prendetelo con un pizzico di scetticismo. Potrebbe essere un Pierino moderno, solo con un nuovo tipo di lupo da gridare.