Le autorità di vigilanza continuano a rassicurare sulla tenuta del settore bancario e in qualche modo la quiete dopo la tempesta di queste ultime settimane è da un certo punto di vista rassicurante.

Ma ci sono comunque dei rischi che occorre tenere sotto controllo e hanno a che fare con i derivati ma anche con i titoli di Stato.

Anche se non ne abbiamo la percezione, questi due elementi condizionano situazioni che sembrano non avere alcuna correlazione; parliamo in questo caso della vicenda delle polizze Euro Vita, 13 miliardi di euro congelati a 350.000 sottoscrittori.

La nostra intervista a FEDERICO MARCON Consulente finanziario indipendente di www.visionscf.it osservatore di tematiche economiche: info@visionscf.it

Conduce CARLO SAVEGNAGO.

Pop-Up Form